Dai suoi ghiacciai il Monte Bianco dona le sue preziose acque alle pianure, soprattutto nelle calde estati dove i torrenti pluvio-nivali sono oramai poveri d’acqua. Il fiume che ne scaturisce si chiama Dora Baltea scorre per tutto il territorio della Valle D’Aosta per poi attraversare parte della pianura piemontese nelle province di Torino e Vercelli per poi tuffarsi nel PO nei comuni di: Verolengo, Crescentino e Brusasco.   La sede del Canoa club Saluggia √® sita in Saluggia (VC) proprio sulla Dora Baltea sponda sinistra, in prossimit√† dei manufatti demaniali in concessione alla Coutenza canali Cavour che gestisce le acque per l’irrigazione delle risaie.